Giovedì, 11 Ottobre 2018 15:16

La classe 2^E della secondaria "Sante Zennaro" ricevuta dal sindaco di Rovigo

Scritto da

Il Sindaco di Rovigo Massimo Bergamin ha ricevuto questa mattina, nella sala consiliare di palazzo Nodari, la classe 2^E^ della scuola media “Sante Zennaro” di Grignano Polesine.

Insieme al sindaco c’erano anche gli assessori Luigi Paulon e Gianni Saccardin, l’ingegner Michele Cavallaro e il vice commissario della Polizia locale Daniela Corradin. I ragazzi, proprio qualche settimana fa, tramite la stampa, avevano richiesto un incontro all’amministrazione per proporre idee concrete sulla viabilità di Grignano Polesine, a seguito di due gravi incidenti verificatisi nella frazione.
Il sindaco, ha quindi contattato la scuola, mettendo a disposizione un pulmino per far raggiungere la classe alla sede di piazza Vittorio Emanuele II, allo scopo anche di far conoscere le istituzioni agli studenti. Su un foglio bianco, per oltre due ore, gli studenti hanno illustrato i progetti per migliorare la viabilità tra Ponte dell’Asino e via Forlanini ed in generale la vivibilità della frazione.
“Educazione stradale, cittadinanza attiva e partecipazione hanno animato questo scambio proficuo di idee – ha detto Bergamin – E’ per me sempre un piacere incontrare i ragazzi e mi entusiasma vedere, come in questo caso, che i ragazzi si prendano a cuore situazioni che li riguardano direttamente. Questo è fare politica nel senso più puro, ossia prendersi cura della propria città. E’ per me anche una speranza per il futuro della città e di tutta la nostra comunità”.
Una mattinata quindi molto coinvolgente e soddisfacente sia per i ragazzi della 2^E, sia per i docenti che li hanno accompagnati, in particolare il prof. Stefano Rossi, che ha accuratamente preparato gli alunni ad esporre problematiche e possibili soluzioni al primo cittadino di Rovigo. 

Letto 165 volte
Altro in questa categoria: « La fata Biblì AVVISO CHIUSURA SCUOLE »