Lunedì, 27 Maggio 2019 13:53

L'Istituto Comprensivo Rovigo 4 fa incetta di premi a "VADO SICURO"

Scritto da

Nella mattinata di venerdì 24 marzo 2019, presso il Centro Commerciale “La Fattoria”, si è svolta la premiazione, per i ragazzi della secondaria, della 16a edizione del concorso provinciale sulla sicurezza stradale “Vado Sicuro”.

Un percorso lungo sedici anni che vede gli studenti protagonisti con ogni tipo di elaborato sul tema delle regole alla guida e non solo e che, in particolare, ha visto fiorire i lavori multimediali basati sulle nuove tecnologie.
Ad ogni anno si ripete l’entusiasmo e l’atmosfera di festa che premia le scuole, ma mira a trasmettere a tutti i ragazzi alcuni valori fondamentali: il rispetto dovuto nei confronti della segnaletica stradale, l’importanza dei messaggi veicolati dai segnali per regolare il traffico e per assicurare la sicurezza personale e di ogni utente della strada: automobilista o scooterista, ciclista o pedone.
L’’Istituto Comprensivo Rovigo 4, grazie al sapiente lavoro in classe attuato dal prof. Stefano Rossi, che ha saputo motivare ed entusiasmare i ragazzi verso una tematica così importante come la sicurezza stradale, ha ottenuto un doppio brillante risultato:
- la scuola secondaria di primo grado “Sante Zennaro” di Grignano Polesine il primo premio (buono acquisto da euro 250);
- la scuola secondaria “A. Riccoboni” il secondo premio (buono acquisto da euro 200).
“Vado Sicuro” è un concorso che “plasma” il senso civico degli alunni. Non vi è occasione migliore per formare ed educare correttamente e concretamente la coscienza di questi ragazzi: partecipare a questo concorso permette loro di declinare liberamente il tema proposto in base alle loro effettive capacità, mettendo concretamente alla prova e sviluppando le loro competenze.
Pertanto, il concorso deve primeggiare tra le progettualità proposte sia per la sua costante attualità sia perché è un percorso educativo e didattico, messo a disposizione di tutte le scuole del nostro territorio, capace di coinvolgere anche le famiglie.
Al termine della premiazione dei lavori delle scuole secondarie vi è stata l’esibizione di una studentessa della scuola secondaria “A. Riccoboni” che ha interpretato una canzone dedicata ad una persona che ha perso la vita in un incidente, con un brano coinvolgente accompagnato dall’esibizione di danza moderna e da un balletto in musica rap.

vado sicuro 

Letto 24 volte Ultima modifica il Lunedì, 27 Maggio 2019 14:00